XXXIV ASSEMBLEA DEI SOCI GULLIVER


Si è svolta nella serata di giovedì 18 Febbraio la XXXIV Assemblea Annuale dei Soci dell’Associazione Culturale Universitaria Gulliver, in telematica a causa delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria.L'assemblea ha avuto inizio alle ore 18:00 con la relazione del Presidente uscente, Sara Campanella che ha fatto una panoramica sulla situazione associativa durante la pandemia e dell’assetto politico e sociale del territorio.Successivamente hanno preso parola: il Rettore dell’Univpm Università Politecnica delle Marche Prof. Gian Luca Gregori, il Direttore dell’ERDIS Angelo Brincivalli, Paolo Marasca Assessore alla Cultura del Comune di Ancona, Nino Lucantoni per l’Istituto Gramsci Marche, Emiliano Stazio per Legambiente Marche e Paolo Belelli Presidente di Legambiente Pungitopo Ancona, Anna Bentivoglio portavoce di Libera Ancona, Paola Senesi per Libera Marche, Tamara Ferretti portavoce dell’Anpi Sezione di Ancona “Gino Tommasi”, Tiziana Mosca Segretaria della Cgil Ancona, Vilma Bontempo per lo SPI CGIL Marche, Matteo Graziosi per Amnesty Ancona, Giovanni Purpura per l’Arci Ancona, Marte Manca per Non Una di Meno transterritoriale Marche, Samantha Monti per Ingegneria Senza Frontiere Ancona, Elena Quercetti per Polo9, Lilli Gargamelli Segretaria Generale FLC CGIL Marche, il Coordinatore Francesca Bollettini di Officina Universitaria Macerata, Sara Franchi per la Rete degli Studenti Medi Marche e il Coordinatore Nazionale dell’UDU - Unione degli Universitari Enrico Gulluni.

Tutti gli ospiti intervenuti hanno rinnovato la forte volontà di sviluppare ed incrementare la collaborazione e il sostegno reciproco in un’ottica di confronto fondamentale nell’attuale contesto sociale, culturale e politico minato dalle scelte del Governo e dalla complessa situazione associativa che ha dovuto adeguarsi e reinventarsi a causa della pandemia.

Al termine degli interventi degli invitati, hanno avuto inizio i lavori interni alla presenza di più 60 soci aventi diritto al voto. Dalla discussione è emersa la necessità di affrontare e riprendere le tematiche fondanti dell’Associazione e continuarne la trattazione trovando metodi alternativi per l'organizzazione di attività che possano abbattere i limiti dettati dalla pandemia; rinnovare l’impegno della rappresentanza studentesca e realizzare gli obiettivi contenuti nei programmi elettorali quale attività imprescindibile dell’Associazione per garantire i diritti degli studenti; consolidare le collaborazioni con le realtà cittadine. Ultimo, ma non per importanza, sono stati trattati il tema del Diritto allo Studio e delle tematiche sociali, punti cardine della nostra Associazione, sempre più presenti sul panorama nazionale e internazionale fortemente sentiti dalla nostra generazione.

L'assemblea è terminata con l'elezione del nuovo Consiglio Direttivo, la nomina del nuovo Presidente Margherita Reinini, iscritta alla Facoltà di Medicina e Chirurgia e del Coordinatore Alessia Polisini, iscritta alla Facoltà di Economia.


Condividi sui social